Cosa è bitcoin cash

C

Durante agosto 2017 c’è stato il primo “fork” della moneta conosciuta come Bitcoin e ha generato una nuova moneta chiamata Bitcoin Cash.

Un “fork” è come un divorzio, la differenza è che i genitori vengono seguiti dai figli in proporzione variabile.

Perchè c’è stato questo Fork del bitcoin?

In origine il Bitcoin era stato pensato con certe caratteristiche di velocità ed economicità che lo avrebbero reso una valida alternativa agli strumenti normali per effettuare transazioni. Il decentramento della responsabilità di tenere traccia delle transazioni ai nodi della rete dei “minatori di bitcoin” sembrava sostenibile.

In realtà con l’esplosione del successo del Bitcoin è stata totalmente inaspettata perchè è diventato uno strumento finanziario per molti casi:

  • venditori che potevano avere accesso ad un mercato globale, ora che potevano vendere in paesi non coperti dalle carte di credito
  • Migranti che potevano spostare soldi tra le nazioni ad un costo di molto inferiore a Western Union
  • Attività senza fine di lucro che potevano disporre di una cassetta delle offerte a basso costo per finanziare le loro iniziative
  • E naturalmente Silk road finché non è stato chiuso.

Tutto questo successo ha finito per appesantire la rete che dai pochi minuti (10) e pochi centesimi (0.10) necessari ad uno spostamento di valuta delle origini era diventata molto lenta (quasi due ore!) e più costosa (tra 1 e 9 dollari).

Il divorzio

Si sono create nel tempo due fazioni:

  • La fazione “Bitcoin Core” ha cercato di ripristinare i vantaggi originari del bitcoin.
  • La fazione “SegWit Core” (abbreviazione di “Segregated Witness”) che voleva semplicemente aggiungere una “corsia di emergenza” per i casi in cui il network fosse diventato congestionato.

L’approfondimento tecnico richiederebbe molto più spazio per cui vi rimando a questo articolo di Thenextweb che lo spiega con maggiore dettaglio.

Le differenze tra le due fazioni erano inconciliabili per cui si è arrivati alla visione che vedete nell’immagine sottostante.

Ma quindi il bitcoin cash…

È un Bitcoin puro e semplice, ma questi cambiamenti possono portare a cambiamenti del valore di mercato della valuta, per esempio dopo questo Fork che ha creato il Bitcoin Cash, la quotazione del Bitcoin è esplosa, perchè amplificando il block site, si è verificata una riduzione del tempo delle transazioni.

Fonte Bloomberg

Cosa aspettarsi per il futuro ?

Il gruppo del SegWit ha in programma diversi Fork che dovrebbero rendere il loro Bitcoin più competitivo, resta da vedere se riusciranno ad essere accettati da tre gruppi importanti:

  • Le aziende che fanno hardware per mining dei Bitcoin
  • I miners di Bitcoin
  • Gli exchange dove avvengono gli scambi di valuta.
I fork previsti per il gruppo Segwith

Aggiornamento 12 novembre 2017

A quanto pare dopo il mancato fork al Segwit2X, la maggioranza degli attori delle due criptovalute ha deciso che era venuto il momento di supportare Bitcoin Cash invece che il “Bitcoin Classic”.

Il risultato di questa, che potremmo definire la “guerra del bitcoin” è che la quotazione del Bitcoin è in calo e quella del Bitcoin Cash negli ultimi 2 giorni è aumentata del 80%.

E potrebbe salire ancora…

Quindi la domanda che potreste farvi è…

Dove comprare Bitcoin Cash ?

Se avete pochi soldi da trasferire (intendo meno di 1000 euro)

Il metodo più semplice è quello di usare un Exchange abbastanza stabile, dove magari ci sia la possibilità di avere diversi wallet con cui far convergere fondi da diverse valute.

In queste ore ho cominciato ad esaminare i vari exchange suggeriti dalla pagina ufficiale del Bitcoin cash e mi sono aperto un account su Cex.io per trasferire i miei pochissimi soldi investiti in bitcoin. Perchè ?

  • Ha almeno una interfaccia in italiano, anche se diverse parti sono ancora da tradurre
  • Ha il supporto 2FA con Google Authenticator, quindi per loggarmi mi basta avere il cellulare a portata di mano per generare un codice di sicurezza istantaneo.
  • Quando apri un account hai a disposizione nello stesso momento diversi wallet.

Se avete parecchi fondi da investire (cioè più di 1000 euro)

Il suggerimento è di essere sempre prudenti, quindi dopo aver convertito o comprato bitcoin cash, lasciare solo una minima parte sull’Exchange e trasferire il grosso del vostro capitale in un wallet localizzato sul vostro computer o meglio ancora un wallet fisico, come il Ledger Nano S. (link per comprarlo su Amazon.it)

Un TRUCCO per comprare bitcoin cash A novembre 2017

La rete Bitcoin sarà probabilmente intasata dalle vendite in corso in questi giorni e la situazione rischia di peggiorare (costi e tempi più elevati per  la transazione!). Se ne avete la possibilità convertite i Bitcoin in Ethereum e poi mandate gli Ethereum su CEX.IO. La transazione in Ethereum è rapida e poco costosa.

A quel punto operate la conversione in BCH (Bitcoin cash) e il gioco è fatto. (oppure teneteli in Ethereum oppure trasformateli in Euro: insomma non mi azzardo a dare consigli di investimento!).

Quanto vale bitcoin cash ?

Ecco la quotazione attuale in euro e in dollari aggiornato al 01/03/2018.

BCH calculator:

BCH =

BCH price:

1 BCH = 1290.13000 USD
1 BCH = 1054.40000 EUR
Powered by Crytptocurrency All-in-One Data by CryptoCompare API
Commenti Facebook