Quota 10.000!!! Un momento incredibile per il Bitcoin!

Q

Il superamento della soglia “psicologica” dei 10.000 USD per il Bitcoin è sicuramente un momento epico per la criptovaluta più desiderata dal grande pubblico!

fonte: https://coinmarketcap.com/currencies/bitcoin/#charts

Ma non sono tutte rose e fiori…

Come dicevamo nell’articolo precedente, il consumo energetico del Bitcoin è in costante aumento, mentre la quantità dei bitcoin che si possono trovare è sempre di meno: in pratica la “lotteria” del Bitcoin costa sempre di più e partecipare ha un effetto deleterio per l’ambiente.

Inoltre una percentuale dei bitcoin è probabilmente persa per sempre: secondo una analisi di una azienda americana (Chainanalysis) una percentuale della preziosa cryptovaluta è soggetta a “scomparsa” (Circa 4 milioni di Bitcoin secondo le stime).

Sembra strano parlare di “scomparsa” di un bene completamente digitale, ma in realtà è abbastanza facile perderne il controllo: oltre al furto (che ne fa cambiare il possesso), ci sono le perdite accidentali!

Infatti basta perdere la chiave di decrittazione e il portafoglio che contiene i Bitcoin (ma anche qualsiasi altra criptovaluta) è perso per sempre.

Un quarto di quella cifra, circa un milione di bitcoin, è il patrimonio personale del creatore (o presunto tale): se Satoshi Nakamoto dovesse uscire allo scoperto e monetizzare il milione circa di bitcoin che possiede, diventerebbe istantaneamente istantaneamente più ricco di Berlusconi (il cui patrimonio stimato da Fortune è attorno ai 7 miliardi di dollari).

 

Commenti Facebook

About the author

Andrea Scarpetta
By Andrea Scarpetta